Storia di pulci

This post is also available in : Inglese Francese Tedesco

Zorro : Quando eravamo adolescenti, Claire ci ha dato delle pulci. Non comprendo perché ha fatto ciò, visto che adesso si ammazza ad applicarci ogni mese un trattamento contro le pulci per evitare che si acchiappa di ciò ancora. Non sono logici i nostri addomesticati…

transponder

©ANIS

LoupiNon hai capito niente, Zorro ! Non ci ha dato delle pulci, ci ha fatto mettere una pulce ! Una microfono-pulce elettronica! Siccome si utilizza la stessa parola in francese ed in italiano per l’insetto e per l’oggetto, hai tutto mescolato : si tratta in effetti di una capsula in vetro della taglia di un grano di riso che è inserito sotto la nostra pelle verso la nuca ; non può spostarsi, né essere distrutta da un shock. Contiene un’emittente…

Zorro : Cool, allora il NSA può seguirci, e vedere dovunque dove si va ? Abbiamo un GPS ?

logo anis

©ANIS

Loupi : *sospiro* No, Zorro… Il transpondeur è un’emittente che si affretta solamente al passaggio di un lettore specifico. Contiene un codice di identificazione unica al livello mondiale. Se ci capita sebbene questo sia (incidente, perdita, …), la polizia, i veterinari, ed i rifugi sono attrezzati di lettori che permetteranno allora di identificarci e di avvertire i nostri addomesticati. I nostri dati raffigurano in una banca di dati nazionali, e puntaloro aggiornato (trasloco o cambiamento di proprietario per esempio) è gratuito. In Svizzera, è il società ANIS che si occupa di tutto ciò. La soluzione della microfono-pulce è preferibile al tatuaggio che si usa in certi paesi per identificare un animale, perché un tatuaggio può diventare illeggibile col tempo, o la parte del corpo sulla quale è fatto può essere sciupata in caso di incidente.

©Anis

©ANIS

La pulce elettronica non è riservata ai soli gatti :  tutti gli animali di compagnia possono approfittare !

Zorro : Si va a ricevere ancora alcune dosi di trattamento contro le pulci allora…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.