Archivi tag: Raw Feeding

Dal veterinario

ZORRO : Siamo begli ed in buona salute. Non siamo noi che lo dice, è il veterinario.

Martedì mattina, siamo andati dal veterinario per la nostra visita annua : siccome potete vederlo, eravamo incantati.
in the PTU
M. Burnand ci ha ispezionati da cima a fondo (ha guardato sì, anche là !) ; gli siamo riconoscenti, perché non ha giudicato buono di giocare col suo termometro. Ci ha vermifugati, e ci ha pesati : peso 5,4 kg, e Pixie 3,4 kg. Abbiamo dei magnifici occhi, degli orecchi tutti propri, un pelo denso e serico, di pulci, breve, non siamo begli ed in buona salute.
Zorro363
Ha rialzato che io avevo perso 100 grammi dall’ultimi visito, ciò che è molto bene, e è là che Claire ha lasciato la sua piccola bomba :
– Mangiano crudo da 3 mesi…
– E che date loro ? ha chiesto semplicemente il veterinario.
Claire ha spiegato le ossa carnose, le frattaglie, eccetera, eccetera…
– Ah, è buono ! ha detto il veterinario. È importante di dare anche delle ossa e delle cartilagini, ne hanno bisogno. Non occorrerebbe che mangino che la bistecca !
Claire era allo settimo cielo : aveva sentito parlare molto di veterinari che erano accanitamente contro il Raw Feeding. Ha apprezzato che il nostro sia tanto favorevole a questo modo di alimentazione, per quanto questo sia fatto correttamente ed in modo equilibrata.
L’unica riserva del veterinario, questo era che abbiamo troppa vitamina A, ciò che sarebbe cattivo per le nostre articolazioni. Secondo lui, non è necessario che si mangi del fegato tutti i giorni.
È un modo di alimentazione rispettoso dei bisogni dei vostri gatti, ha aggiunto, e vicino a ciò che i vostri gatti potrebbero mangiare nella natura, ma è un poco più lungo a preparare di una scatola…
Claire ha risposto che ciò gli prendeva solamente una mezz’ora per settimana per preparare le nostre porzioni per 7-8 giorni.
preparation raw food
– Siete qualcuno di organizzato ! ha detto M. Burnand.
Non abbiamo osato dirgli che Claire doveva avere un gene supplementare per ciò, perché abbiamo avuto paura che la custodisca per fare delle analisi !
Pixie400

Raw Feeding : dalla teoria alla pratica

Fa un poco più di quattro settimane, siamo passati al Raw Feeding (modello Franken Prey).

La teoria del modello Franken Prey è la successiva: la carne è tagliata in grossi pezzi, ed ogni pasto rappresento artificialmente una preda intera (carne, abbatti ed ossi) nelle buone proporzioni.

Ma nella pratica…
– Pixie non ama le frattaglie.
– Zorro non ama troppo le ossa carnose (colli di pollo spesso).

Sì Claire ci lascia fare, Pixie mangia tutti i colli di pollo, Zorro mangia tutte le frattaglie, ed i nostri apporti nutritionnels rispettivi sono sbilanciati.
Zorro307

Come fare ?

Claire deve giocare d’astuzia : per potere sorvegliare che ciascuno mangia correttamente, dà le frattaglie e la metà delle ossa carnose la mattina, e l’altra metà delle ossa carnose la sera.

Zorro viene a mangiare sempre in primo mentre Claire pranza. Taglia il mezzo-collo di pollo in rondelle, e li rivesto di briciole di leccornie schiacciate. Li dà a Zorro nello stesso momento in cui le frattaglie. Quando Zorro ha finito, riceve poi la sua razione di carne. Claire farà la stessa cosa col collo di pollo alla cena.

Pixie viene a mangiare una volta che Zorro ha finito. Il primo pasto di Pixie è stritolato (carne e frattaglie). La Signorina non può scegliere e può mangiare volentieri il suo pastone. Una volta che ha finito, riceve un pezzo di collo di pollo che rode e sgranocchia con grande piacere !

Il pasto della mi-giornata è composto principalmente di carne : non bisogno di sorvegliare. Una volta per settimana, Claire arricchisce questo pasto con un supplemento alimentare (vitamine, minerali, oligoelementi e taurina) ed un poco di olio di salmone.

Amiamo molto il pollo, la tacchina, il bue, e l’anatra, ma amiamo meno il coniglio. Claire vuole farci assaggiare le sardine : pensate che andiamo ad apprezzare ciò ?
Pixie et Zorro67

Stritolare o non stritolare, là è la domanda

ZORRO : poco a poco, Claire ci fa passare al raw feeding.

Si è informata, ha letto con molto interesse gli articoli degli amici che si nutrono già così, si è informata ancora, e per essere sicura, si è informata ancora. Ha smesso infine di informarsi dopo 2 anni, ed al nostro immenso sollievo, si è lanciata.

È al momento di preparare il nostro primo pasto che ha avuto una grande interrogazione esistenziale : stritolare o non stritolare ?
franken prey
Bisogna sapere che il raw feeding si declina in tre varianti :

  • Grinding : tutti gli ingredienti sono stritolati insieme.
  • Franken Prey : la carne è tagliata in grossi pezzi, ed ogni pasto rappresento artificialmente una preda intera (carne, abbatti ed ossi) nelle buone proporzioni (tutto come Frankenstein con la sua creatura 😉 ).
  • Whole Prey : delle piccole prede come i pulcini, dei topi, … sono servite intere. Madre Natura ha fatto bene le cose, e tutti i nutrimenti di cui abbiamo bisogno sono presenti nelle buone proporzioni.

Claire ha fatto la scelta del modello Franken Prey. Intende anche comandarci dei pulcini refrigerati appena avrà acquistato un piccolo congelatore niente che per noi.

Mangiare crudo… Questo è come se avevo aspettato questo istante tutta la mia vita ! Quale felicità ! È quasi tanto saporito che un passero o un topo recentemente cacciato !
First raw food for Zorro
Pixie è meno entusiasta : mangia due o tre pezzi di carne ne poi ha abbastanza. Ama molto i colli di pollo, ma non è fan delle frattaglie. Ciò va a venire…
First raw food for Pixie
Un immenso ringraziamento a tutte questo persone e tutti questo amici per le notizie di qualità che abbiamo trovato sul loro sito :