Che cosa fare se il vostro gatto si fa pungere per un insetto ?

This post is also available in : Inglese Francese Tedesco

Gli IVNI (Insetti Volanti Non Identificati) sono irresistibili per i gattini giocatori o dei cacciatori come noi : farfalle, zanzare, mosche, vespe, api, bombi, calabroni, tafani,…
insects
Col tempo, abbiamo imparato a identificare gli insetti pericolosi ; tuttavia, molti gattini e dei giovani gatti rischiano di farsi pungere. L’esperienza sgradevole non arriva in generale che una volta. La maggior parte del tempo, una puntura di insetto sarà dolorosa ma innocua per il gatto. Può essere pericolosa se il gatto si fa pungere sulla faccia, in particolare alla bocca, nella gola, o sul naso.

Che cosa fare se il vostro gatto si fa pungere per un insetto ?

Vespe e calabroni

Il veleno delle vespe e dei calabroni è liberato sotto la pelle ; contiene tra altri dell’istamina che provoca infiammazione, edema, e dolore nei confronti della puntura. Il gatto mostra che ha male e lecca costantemente il luogo della puntura. Un shock anafilattico è possibile se il gatto è allergico, o se è vittima delle multipli punture. Il veleno delle vespe è alcalino, potete tamponare l’area della puntura con l’acqua fredda e aceto per neutralizzarlo.

Image Thomas Bresson via Wikimedia Commons

Image Thomas Bresson via Wikimedia Commons

Api e bombi

Il loro veleno è similare a quello delle vespe, e provoca gli stessi sintomi. Contrariamente alle vespe ed ai calabroni che hanno un pungiglione liscio, le api hanno un pungiglione spinato che resta nella piaga. Per quanto possibile, togliere il pungiglione con una pinza per sopracciglia senza toccare la borsa a veleno che è appeso. I bombi hanno un pungiglione liscio. Potete tamponare poi l’area della puntura con l’acqua fredda addizionata di bicarbonato di soda per neutralizzare il veleno, perché il veleno delle api è piuttosto acido.

Tafani e mosce cavalline

Il loro morso è doloroso, ed essi possono trasmettere dei virus, i batteri, ed i parassiti. È importante di disinfettare l’area del morso.

Zanzare

Le punture di zanzara sono irritanti ma innocue sotto le nostre latitudini, e passano spesso inosservate.

Ogni puntura di insetto nella bocca, la gola, o il naso del vostro gatto è un’emergenza veterinaria !

Zorro dans les oeillets
Per ogni puntura in un’altra zona, sorvegliate attentamente il vostro gatto. In caso di dubbio, contattate senza tardare il vostro veterinario : potrà consigliarvi e darvi così necessario degli antistaminici o dei corticoide per curare il vostro gatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.