Archivi tag: Comportamento

È il mio gatto intelligente ?

Cos’è l’intelligenza ? O meglio, quali sono le diverse caratteristiche di una forma di intelligenza ?

L’intelligenza è un concetto molto complesso ancora mal definito : non esiste ancora un consenso scientifico per una definizione precisa. Infatti, la genetica, le sostanze ingerite dalla madre durante la gravidanza, la nutrizione, o anche l’ambiente hanno un’influenza sullo sviluppo dell’intelligenza, lasciando migliaia di possibilità per un gattino di diventare un genio felino… o no.

Per noi, l’intelligenza è la capacità di comprendere, imparare e adattarsi a nuove situazioni, e di modificare il suo ambiente per adattarlo alle sue esigenze.

Is my cat smart - Zorro on the heater

Ci è voluto molto tempo perché la nozione di intelligenza animale fosse ammessa e misurata in condizioni corrette : gli animali sono stati dapprima sottoposti a test analoghi a quelli che vengono fatti passare ai bambini. Questo modo di fare è ovviamente distorto, poiché ignora completamente le esigenze specifiche di specie diverse e l’ambiente in cui esse si evolvono. Si misura l’intelligenza di un elefante dalla sua capacità di arrampicarsi sugli alberi, o l’intelligenza di un essere umano alla sua capacità di cacciare i topi in un campo ?

Is my cat smart - Pixie on her trunk

Come faccio a sapere se il mio gatto è intelligente o no ?

È questo il punto ! Vi abbiamo preparato una piccola carrellata di diverse caratteristiche dell’intelligenza felina :

  • Il vostro gatto è creativo ? Ha trovato come aprire il ripostiglio che ritenevate inviolabile ?
  • Il vostro gatto ha la capacità di concentrarsi ? Può stare ore ad aspettare la lucertola che si è infilata sotto l’armadio, o a cacciare all’agguato tra i cespugli ?
  • Il vostro gatto ha buona memoria ? Se è un gatto esterno, sa ritrovare la strada per casa ?
  • Il vostro gatto ha la capacità di formare dei concetti ? Per esempio, ali + nero + bzzz = mosca = gnam, ali + strisce nero e giallo + bzzz = vespa = ohi, PERICOLOSO
  • Il vostro gatto è in grado di imparare nuovi comportamenti ?
    – per esperienza diretta : non reagire sentendo l’aspirapolvere, andare in cucina quando la porta del frigo si apre a fine giornata, miagolare forte e a lungo perché un umano mi dia un dolcetto, gioca con me o mi apre la porta, scoprendo le leccornie nascoste in un vassoio da gioco, …
    – per trasmissione : uccidere una preda osservando come fa un gatto più esperto, aprire una porta premendo la maniglia, …
  • Il vostro gatto sa usare il suo corpo con precisione ? È abile ? Sa usare i suoi artigli o i suoi denti per aprire un sacchetto di leccornie ?
  • Il vostro gatto mostra intelligenza emotiva ? Riconosce le vostre emozioni e agisce in modo diverso a seconda di esse ?

Se avete risposto SI a molte di queste domande, senza dubbio, il vostro gatto è intelligente ! Un allenamento specifico può anche aiutarlo a sviluppare capacità incredibili.

I gatti e i loro addomesticati sono tuttavia uguali di fronte all’invecchiamento nel senso che questo fenomeno può diminuire le loro facoltà cognitive.

Is my cat smart - Pixie wondering

Per saperne di più…

Per saperne di più sull’intelligenza animale, vi raccomandiamo « Siamo così intelligenti da capire l’intelligenza degli animali ? » , Frans De Waal, 2016.
Per saperne di più sulla capacità di apprendimento del gatto, vi consigliamo «The Trainable Cat: How to Make Life Happier for You and Your Cat», John Bradshaw, 2016.
Sono due opere che abbiamo trovato molto complete, interessanti e facili da leggere.

Quali manifestazioni di intelligenza avete osservato nel vostro gatto ? Ditecelo nei vostri commenti !

Dov’è il mio uccello ?

Ehi, addomesticata, dov’è il mio uccello ?

Sai, l’uccellino che ho cacciato apposta per te, e che ti ho portato vivo appena giù dal letto. Sì, quello che ho buttato giù dalle scale mentre salivo dal giardino, così potevi vedere come volava ancora bene. Non ti dice niente ? Per una volta, Zorro non l’ha divorato e volevamo giocare con lui e con te. Nell’eccitazione del momento, l’uccello aveva perso alcune piume un po’ dappertutto (in cucina, nelle scale, nella stanza che dà sul giardino, …), ma sembrava divertirsi bene anche e spingeva anche delle grida di gioia. Ti sei unita a noi, avevi un asciugamano in mano, hai anche giocato a prendere l’uccellino, e poi te ne sei andata, ma l’uccello era sparito.

Allora, Claire, dov’è il mio uccello ?

Reazione a catena

Sapete cos’è una reazione a catena ? No ? Vi spiego dov’è…

Per cominciare, la televisione ha mostrato gravi segni di debolezza. Finché non la cambiamo, Claire e Momo pensano di poterne prendere una un po’ più grande. Allora si sono accorti che il mobile attuale sarebbe troppo piccolo.

Poiché gli armadi economici dell’ufficio di Momo erano già stati rammendati più volte e non chiudevano più veramente, i nostri domestici si sono detti che potevano essere sostituiti dagli armadi del salotto. Così fecero questo cambiamento. Il nostro salone sembrò così :

Dopo un viaggio da Ikea, qualche ora di montaggio, e una buona serie di parolacce, il nostro salotto aveva ritrovato un aspetto normale. Potevamo passare di nuovo dall’albero a gato (a destra) alla nostra scala (a sinistra). Ma non potevamo più andare sui nostri armadi adorati, poiché ora erano nell’ufficio di Momo…

Momo ha deciso di castrare la sua scrivania, ma guardate cos’ha fatto per farci tornare a girovagare sui nostri armadi :

Bello, vero ?