Archivi autore: The Swiss Cats

Storia di buco

C’era una volta un piccolo buco.

Dopo un giorno, il piccolo buco era cresciuto.

Dopo una settimana, piccolo buco era diventato grande.

Questo è il cantiere a casa : i nostri domestici hanno deciso di abbattere un muro per ampliare il soggiorno. Hanno spostato la camera da letto nella stanza più piccola, abbattuto un muro, e hanno staccato la carta da parati ad una velocità che Angelo Loupi, Zorro ed io non avremmo mai pensato possibile quando abbiamo iniziato a farlo con i nostri artigli.

Tanto vale dire che stiamo meglio fuori che dentro !

Con un po’ di ritardo…

Martedì 24 maggio, ho festeggiato l’ottavo anniversario di adozione, ma la nostra domestica non ha pubblicato niente quel giorno ! Sono molto deluso, perché tutti i miei amici della Cat Blogosphere ci avevano pensato.

La natura mi ha regalato bellissimi fiori per tutto il mese di maggio, e non è perché festeggio tardi che mi discosto dalla tradizione :

per ogni persona che lascia un commento su questo articolo fino alla domenica 30 maggio mezzogiorno (ora svizzera), darò 1 CHF al rifugio del Haut-Léman.

Buona festa della mamma !

PIXIE : Zorro, Claire è nostra mamma ?

ZORRO : Non lo so… quello che è certo è che non è la nostra madre biologica, non ha abbastanza peli ! Poi si prende cura di noi, ci nutre, ci ama, quindi forse, in un certo senso, alcuni direbbero che lei è un po’ come una mamma per noi. Hai capito cosa voglio dire ?

PIXIE : Credo di si… i legami di sangue non sempre facciano una mamma, ma i legami del cuore sì, giusto ?

ZORRO : Giusto. Io sono un (ex) gatto maschio, ma ero una mamma fantastica per te quando sei arrivata, ti ricordi ?

PIXIE : Ah sì, mi hai anche insegnato a cacciare, e continuo a nascondermi sotto il tuo petto quando voglio un abbraccio, come un gattino !

Auguriamo una gioiosa festa della mamma alle mamme di tutti i tipi e da ogni parte !