Archivi tag: Casa

Storia di buco

C’era una volta un piccolo buco.

Dopo un giorno, il piccolo buco era cresciuto.

Dopo una settimana, piccolo buco era diventato grande.

Questo è il cantiere a casa : i nostri domestici hanno deciso di abbattere un muro per ampliare il soggiorno. Hanno spostato la camera da letto nella stanza più piccola, abbattuto un muro, e hanno staccato la carta da parati ad una velocità che Angelo Loupi, Zorro ed io non avremmo mai pensato possibile quando abbiamo iniziato a farlo con i nostri artigli.

Tanto vale dire che stiamo meglio fuori che dentro !

Buon lavoro !

Per 15 anni, abbiamo avuto una lavanderia vecchia e brutta che assomigliava a questa:

Le cose sono un po’ migliorate quando la cucina è stata rifatta: Claire e Momo hanno approfittato della presenza dei lavoratori per già cambiare alcuni tubature et mettere delle piastrelle al pavimento. Era un primo passo.

Quest’autunno, Momo ha fatto tutto il resto, e questo è il risultato.

Niente male, eh ? Certo, non ce l’avrebbe fatta senza il mio aiuto e la mia supervisione !

Dolci pensieri alla nostra amica Nicole la cui dolce Dingle ha appena attraversato il Ponte dell’Arcobaleno per raggiungere Ficelle.

Reazione a catena

Sapete cos’è una reazione a catena ? No ? Vi spiego dov’è…

Per cominciare, la televisione ha mostrato gravi segni di debolezza. Finché non la cambiamo, Claire e Momo pensano di poterne prendere una un po’ più grande. Allora si sono accorti che il mobile attuale sarebbe troppo piccolo.

Poiché gli armadi economici dell’ufficio di Momo erano già stati rammendati più volte e non chiudevano più veramente, i nostri domestici si sono detti che potevano essere sostituiti dagli armadi del salotto. Così fecero questo cambiamento. Il nostro salone sembrò così :

Dopo un viaggio da Ikea, qualche ora di montaggio, e una buona serie di parolacce, il nostro salotto aveva ritrovato un aspetto normale. Potevamo passare di nuovo dall’albero a gato (a destra) alla nostra scala (a sinistra). Ma non potevamo più andare sui nostri armadi adorati, poiché ora erano nell’ufficio di Momo…

Momo ha deciso di castrare la sua scrivania, ma guardate cos’ha fatto per farci tornare a girovagare sui nostri armadi :

Bello, vero ?