Archivi tag: Caccia

Dov’è il mio uccello ?

Ehi, addomesticata, dov’è il mio uccello ?

Sai, l’uccellino che ho cacciato apposta per te, e che ti ho portato vivo appena giù dal letto. Sì, quello che ho buttato giù dalle scale mentre salivo dal giardino, così potevi vedere come volava ancora bene. Non ti dice niente ? Per una volta, Zorro non l’ha divorato e volevamo giocare con lui e con te. Nell’eccitazione del momento, l’uccello aveva perso alcune piume un po’ dappertutto (in cucina, nelle scale, nella stanza che dà sul giardino, …), ma sembrava divertirsi bene anche e spingeva anche delle grida di gioia. Ti sei unita a noi, avevi un asciugamano in mano, hai anche giocato a prendere l’uccellino, e poi te ne sei andata, ma l’uccello era sparito.

Allora, Claire, dov’è il mio uccello ?

La mia dolce piccola sorella è una cacciatrice terribile


Il sole brillava, i fiori infioravano, gli uccelli cantavano, e Pixie cacciava… Era un cardellino. Claire lo sa perché Pixie è venuto a mostrargli la sua preda alla cucina prima di scendere di nuovo al giardino.

Ha giocato un momento col suo uccello prima di darmelo. Un vero lavoro di squadra : caccia, mangio !

Occorrerebbe ugualmente che si decida a mangiare le sue prede un giorno : vado ad aumentare di peso con questo sistema, io… È vero, è presto tutti i giorni doppia razione !

Incontro con un mostro


ZORRO : All’epoca della mia ultima spedizione nella giungla, ho incontrato una creatura terribile : un’anaconda !

Con la mia prode camminata, l’ho affrontato. Dopo una lotta accanita, sono uscito vittorioso di questo incontro, ed io ha riportato fieramente il mio trofeo a Momo. Questo ultimo era così contento che spingeva delle grande grida di gioia.

PIXIE : questa è la storia corretta : All’epoca di una delle sue uscite al giardino, Zorro ha incrociato una piccola biscia di 30-35 cm. L’ha catturata e l’ha portato a metà morta a Momo. Bisogna sapere che Momo respinge inorridito i serpenti, ed a mio avviso, le grida che spingeva erano tutto salve delle grida di gioia !

Momo si è armato valorosamente di una paletta per gli insetti e ha stordito il serpente (che era morto già). L’ha lanciato poi per la finestra, sempre con l’aiuto della paletta per gli insetti. Il povero rettile ha atterrato sulla strada.

Poco dopo, quando Claire è arrivata, Momo l’aspettava per segnalargli che un “mostro” giaceva sulla strada. Claire l’ha inorridito prendendo il serpente nella sua mano per metterlo nell’erba.

Povero Momo, che emozioni !